clrama:

ʷʰʸ      ʷʰʸ             ʷʰʸ

       ʷʰʸ            ʷʰʸ       ʷʰʸ      ʷʰʸ

   ʷʰʸ         jeans with fake pockets   ʷʰʸ

         ʷʰʸ            ʷʰʸ

(via living-city-dreams)

" È un po’ come camminare controvento.
Nessuno lo fa, solo i più spregiudicati. È faticoso, e per tre passi fatti, è tanto se si riesce ad avanzare di mezzo. Il vento è contro di te. Ma prima o poi, lo troverai un altro viaggiatore coraggioso che come te ha deciso di viaggiare. Ma viaggiare controvento.
E, con il vento a sfavore, gli stringerai la mano, andrete lontano, vi sorreggerete a vicenda durante la bufera, e persino la salita sembrerà più leggera. "
" Ti svelo un segreto. Non so farmi amare. "